Recensioni

Edoardo Raspelli parla di noi

San Giovanni: per una serata in completo relax
Voto 13/20


“Di queste case
non è rimasto
che qualche
brandello di muro
Di tanti/
he mi corrispondevano
non è rimasto
neppure tanto
Ma nel cuore
nessuna croce manca
E' il mio cuore
il paese più straziato”

Più delle parole di Armando Diaz incise nel bronzo della facciata, tra i resti di 30 mila soldati tra austriaci ed italiani (la metà ignoti), dentro il mausoleo e sopra il museo della Grande Guerra, vi ricorderete i versi imparati nell’infanzia, le parole vergate nel sangue versato nel Carso da un Ungaretti di appena 28 anni. Allora guarderete con dolore velato quella bandiera svettante in cima all’ossario del Grappa; allora auspicherete che la bandiera di Vienna sia finalmente messa accanto al nostro Tricolore e scenderete lungo la strada della Memoria con nel cuore una speranza di Pace.

Sono pochi chilometri di ricordi ulteriori per arrivare, nel verde di una strada dolcemente incurvata nei boschi, davanti all’antica storica panoramica chiesetta di San Giovanni. Appena sopra, da più di sessanta anni la stessa famiglia manda avanti questo semplice albergo-ristorante: una ventina di stanze, una sala da pranzo divisa in due per un 130 coperti (occhio alle giornate dei banchetti), un ampio parcheggio, un piacevole spazio all’aperto, un ampio settore bar, un piccolo museo di storia della prima Guerra Mondiale fatto con i ricordi, i piccoli oggetti che ancora oggi, a distanza di un secolo, la terra restituisce. In questo semplice posto d’incanto avrete le buone piccole cose di un menu ruspante ma invitante: la casalinga sopressa stagionata per mesi, quella (indimenticabile, meravigliosa) leggermente affumicata e tenuta via per due anni, il carpaccio di cervo, l’insalata di asparagi selvatici, i casalinghi gnocchi con ragù di carne, le crespelle con i germogli primaverili. Piuttosto che il risotto agli asparagi bianchi di Bassano a DOP, il coniglio in umido, l’eccellente gallo al vino, il brasato di manzo con asparagi selvatici, la torta al limone, il liquorino finale. 25-30 €
 

Notizie flash

Scriveteci: info@collialti.it

Chiamateci: 0424 19 46 266

Seguiteci su Facebook